Home Milan News Milan-SPAL, Suso in panchina: non succedeva da aprile scorso

Milan-SPAL, Suso in panchina: non succedeva da aprile scorso

Suso partirà dalla panchina in Milan-SPAL. Non succedeva da ben diciassette partite. Era Milan-Udinese dello scorso aprile.

Jesus Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

In MilanSPAL ci sono diverse novità di formazione. La più importante è l’esclusione di Jesus Suso; al suo posto giocherà Samu Castillejo, che andrà a ricoprire il ruolo di esterno destro a tutta fascia nel 3-4-2-1 che si comporrà in fase di possesso palla.

Per la prima volta in questa stagione Suso non parte titolare. In nove partite ha giocato sempre ed è stato sostituito soltanto in Milan-Fiorentina a dieci minuti dalla fine con il risultato già indirizzato. Ma la sua titolarità va avanti già dallo scorso anno. Lo spagnolo era titolare fisso da ben 17 partite. L’ultima volta che è rimasto in panchina era aprile 2019, MilanUdinese, 1-1 il risultato finale e in panchina c’era Gennaro Gattuso.

Lo spagnolo è stato molto criticato dai tifosi rossoneri per le sue prestazioni. In effetti ha giocato davvero male fino ad ora in campionato, soprattutto nelle ultime gare. Impalpabile a Roma contro l’Olimpico, dove forse ha giocato la sua peggior partite in assoluto. Adesso si siederà in panchina e vedremo quale sarà l’impatto di Castillejo. Pioli potrebbe utilizzarlo a gara in corso.

Milan-Spal, dove vederla in streaming e diretta tv oggi