Home Milan News Milan, ancora una sconfitta: sui social è di nuovo #PioliOut

Milan, ancora una sconfitta: sui social è di nuovo #PioliOut

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:10

Il Milan è uscito sconfitto dal match casalingo contro la Lazio. E sui social torna a girare l’hashtag #PioliOut, già visto con insistenza prima del suo arrivo. 

Stefano Pioli Milan
Stefano Pioli (©Getty Images)

La Lazio sbanca San Siro, in Serie A non accadeva dal 1989. Il Milan paga l’errore nel finale, con Correa che in contropiede ha bucato la difesa rossonera con Duarte male in marcatura.

Sui social, che inevitabilmente dà spazio proprio a tutti, è tornato di moda l’hashtag “#PioliOut“, che aveva accompagnato Stefano Pioli sin dalle prime indiscrezioni che lo volevano sulla panchina del Milan al posto di Marco Giampaolo. I tifosi, o presunti tali, che scrivono su Twitter rimproverano i cambi sbagliati dal mister.

Ed effettivamente i neo-entrati – Rebic, Leao e Bonaventura – non ne hanno azzeccata una. Soprattutto i primi due. Ma se il rendimento di certi profili non è sufficiente, la colpa non può essere data al mister. Ha schierato quelli che aveva. Al 30′ Castillejo si fa male, e l’unico esterno in panchina è Ante Rebic, o Borini al massimo. Visto anche l’infortunio di Suso.

Su Rafael Leao invece si può discutere. Il suo ingresso al posto di Paquetà ha spiazzato tutti, ma era un segnale forte di Pioli che voleva la vittoria. Il portoghese è stato schierato esterno, e forse non ha gradito troppo. Magari preferiva giocare da prima punta al posto di Piatek, il quale peraltro non ha giocato affatto bene nella ripresa.