Home Milan News Juventus-Milan, Sarri: “Rossoneri forti, ma mai pericolosi. Ronaldo? Va ringraziato”

Juventus-Milan, Sarri: “Rossoneri forti, ma mai pericolosi. Ronaldo? Va ringraziato”

Le parole di mister Maurizio Sarri al termine di Juventus-Milan, gara ben giocata dai rossoneri ma decisa dal solito Paulo Dybala.

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (©Getty Images)

La Juventus soffre ma vince ancora, dimostrando la sua grande forza mentale e psicologica. Anche grazie al lavoro di mister Maurizio Sarri.

Peccato per il Milan, da applausi per la prestazione odierna, ma il tecnico toscano, intervenuto nel post-partita ai microfoni di Sky Sport, non vuole togliere meriti ai suoi ragazzi nuovamente in testa alla classifica.

Ennesima vittoria di scarto per i bianconeri: “Siamo disposti a soffrire, lo spirito è quello giusto. Nella prima parte abbiamo sbagliato molto, errori banali. Ma la voglia di vincere è stata espressa su alti livelli. Il Milan ha tirato molto, ma sono state conclusioni solo da fuori area. Loro hanno qualità di palleggio, giocando meglio delle ultime partite. Hanno valori tecnici”.

Sulla prova dell’ex di turno Gonzalo Higuain: “Sta diventando fondamentale, segna meno ma è sempre importante. Sa dialogare con i compagni di reparto, fa assist”.

Sull’uscita anticipata di Cristiano Ronaldo: “Va ringraziato, si è messo a disposizione con sacrificio nonostante le condizioni ottimali. L’ho sostituito perché non l’ho visto benissimo. Si è messo a disposizione, poi se arrabbia quando esce è la normalità, soprattutto per chi si sacrifica”.

Juventus-Milan, Pioli: “Barcolliamo, ma non molliamo. Mancata stoccata vincente”