Home Milan News Tuttosport – Bennacer promosso: ora è il miglior acquisto estivo

Tuttosport – Bennacer promosso: ora è il miglior acquisto estivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:44

Milan, la conferma di Ismael Bennacer: superato l’esame dell’Allianz Stadium, il regista si conferma il miglior acquisto estivo secondo Tuttosport. Ecco come è avvenuto il rilancio dopo un avvio difficoltoso. 

Ismael Bennacer in Juventus-Milan
Ismael Bennacer (©Getty Images)

Milan, la promozione finale di Ismael Bennacer. Come infatti evidenzia Tuttosport oggi in edicola, ieri l’algerino ha superato il test finale e ora può essere considerato a tutti gli effetti il miglio acquisto estivo.

Un avvio in salita per l’ex Empoli, ma alla fine le qualità si sono viste tutte. Soprattutto ieri, contro avversari di assoluto livello e in un campo che farebbe tremare le gambe ai più giovani. E così nonostante l’approdo in ritardo per la Coppa D’Africa e il caos iniziale con Marco Giampaolo, il 21enne alla fine ce l’ha fatta.

Il tutto grazie a un Stefano Pioli più lineare del suo precedessore. Insediatosi in panchina, il tecnico ha puntato su Biglia ma ha presto capito che poteva farci più affidamento da un certo punto di vista. E così ha virato con decisione su Bennacer, difendendolo anche nelle prime incertezze. La conferma finale è arrivata nelle ultime ore, perché è riuscito a dire la sua anche al cospetto di un Miralem Pjanic che rappresenta il top nel suo ruolo.

Il peccato è che algerino, diffidato e ammonito ieri, dovrà fermarsi sul più bello. Proprio ora che ha raggiunto il suo apice milanista. Salterà quindi la gara contro il Napoli di Carlo Ancelotti alla ripresa, e a tal proposito – evidenzia Tsdovrà lavorare proprio su questo vizietto del cartellino giallo.

Anche perché, in tre occasioni su cinque, l’ammonizione è arrivata nei primi minuti di gioco, un rischio enorme per chi gioca nel cuore del centrocampo. Sarà questo uno degli ultimi step per diventare quel giocatore che Paolo Maldini e Zvonimir Boban hanno già visto in anticipo.

CorSport – Kessie, addio a gennaio tutt’altro che da scartare