Bonaventura, ora ballottaggio con Calhanoglu. Milan favorevole al rinnovo

Milan, la rinascita di Giacomo Bonaventura. Come evidenzia La Gazzetta dello Sport, ora si prospetta un super ballottaggio col Diavolo che intanto mira al rinnovo.

Giacomo Bonaventura gol Milan-Napoli
Giacomo Bonaventura (©Getty Images)

Riecco Jack, 412 giorni dopo. La fine del tunnel per Giacomo Bonaventura e, chissà, magari anche per l’intero Milan. Perché all’indomani del super goal contro il Napoli, sono in tanti a chiedergli di trascinare un Diavolo in ginocchio.

Stefano Pioli, nel frattempo, gli ha già fatto il miglior complimento possibile: “Uno dei giocatori più intelligenti che abbiamo, ho bisogno di gente così”. Nel frattempo – evidenzia La Gazzetta dello Sport oggi in edicola – per lo stesso allenatore rossonero ora si pone un un complicatissimo ma piacevolissimo dilemma: chi tra Bonaventura e Hakan Calhanoglu, adesso? 

Si prospetta all’orizzonte un ballottaggio di ottimo livello. Poi ci altri due aspetti. In primis la questione rinnovo: in scadenza quest’estate, da quanto filtra il Milan sarebbe intenzionato a proseguire col calciatore. Poi c’è il sogno nazionale sullo sfondo. L’obiettivo è una clamorosa rincorsa per Euro 2020, con Bonaventura che ha chiaramente detto di crederci.

Nel frattempo il Milan ritrova il suo leader. Il più longevo per anzianità rossonera, è anche il terzo per presenze dopo Gianluigi Donnarumma e Romagnoli e in generale il giocatore con più presenze complessive in A dell’intera rosa milanista. Aspettando gennaio, Pioli si gode già un gran bel rinforzo.

Milan, l’entourage di Piatek esclude un ritorno al Genoa