Home Milan News Super Theo: valore già raddoppiato, Real Madrid pentito

Super Theo: valore già raddoppiato, Real Madrid pentito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:55

Theo Hernandez boom: trascinatore e capocannoniere del Milan, il francese ha già raddoppiato il suo valore in appena quattro mesi. Come riferisce Tuttosport, il Real Madrid è già pentito della cessione. 

Theo Hernandez AC Milan
Theo Hernandez (©Getty Images)

C’era una volta un bad boy. Oggi Theo Hernandez, miglior acquisto estivo del Milan, è un trascinatore indiscusso cui risalire la china. E di quella ‘testa calda’ nota in Spagna, inoltre, non c’è nemmeno più l’ombra. Impeccabile, dentro e fuori dal campo.

L’esterno del resto lo aveva già detto in tempi non sospetti: ora è maturato. Stop a bizze e problemi vari, testa solo e unicamente al al suo grande obiettivo. E in rossonero, di questo passo, può trovare la sua definitiva dimensione che appartiene senz’altro all’alta categoria mondiale.

Un affare che porta la rigorosa firma di Paolo Maldini. Del resto fu lo stesso Dt rossonero a volare Ibiza per convincerlo direttamente. In uscita dal Real Madrid, l’ex capitano rossonero è stato decisivo nella decisione del giocatore. Tanto da convincere il giocatore ad accettare il Diavolo e non Napoli o Bayer Leverkusen, che tra l’altro proponevano condizioni economiche anche più vantaggiose.

Come riferisce Tuttosport oggi in edicola, il suo prezzo ora è destinare a raddoppiare. Acquistato per 20 milioni di euro, di questo passo, la sua quotazione estiva già va verso i 50. Può quindi sorridere l’Ad Ivan Gazidis, poiché vede nel 22enne il prototipo di giocatore che vuole: giovane, futuribile e potenziale portatore di plusvalenze.

C’è un solo difetto su cui Theo lavorare al momento: la fase difensiva. Inevitabile, del resto, per un profilo con una tale spiccata propensione offensiva. Poi se iniziasse a migliorare anche sui cartellini gialli, anche sarebbe un altro punto a favore. Ma quel che è certo è che ha già conquistato l’intero ambiente in soli quattro mesi. Il Real Madrid – conclude Ts – appare invece pentito per la frettolosità con cui l’ha ceduto.

Tuttosport – Milan, è la settimana di Ibra: Piatek-Leão in ansia