Haaland può andare alla Juventus grazie a Raiola

Erling Braut Haaland potrebbe vestire la maglia della Juventus, che sta trattando con Mino Raiola il suo arrivo a Torino. Niente da fare per Milan e altre società.

Erling Braut Haland
Erling Braut Haland (©Getty Images)

Erling Braut Haaland potrebbe giocare in Italia tra non molto. Nonostante le voci sull’interessamento del Milan, con tanto di ricca offerta di ingaggio (5,5 milioni netti annui), è la Juventus ad essere in pole position.

Sia il Corriere dello Sport che Tuttosport danno il club bianconero in netto vantaggio sulla concorrenza, in particolare quella di Manchester United e Borussia Dortmund. Ciò grazie a Mino Raiola, che sta facendo da intermediario in questa operazione. Un agente con il quale la Vecchia Signora vanta ottimi rapporti da anni.

Per comprare Haaland dal Red Bull Salisburgo a gennaio servono 30 milioni di euro. Nel suo contratto, infatti, è inserita una clausola di risoluzione che lo può far partire per quella cifra. Una ghiotta occasione per tante società europee, che si sfidano a suon di offerte contrattuali per assicurarselo.

La Juventus sembra aver sorpassato le rivali e potrebbe chiudere l’accordo tra non molto. Ovviamente a Raiola andranno corrisposte ricche commissioni (in Inghilterra parlavano di circa 12 milioni di sterline). Poi bisognerà vedere se il 19enne attaccante norvegese verrà lasciato eventualmente in prestito al Red Bull Salisburgo fino al termine della stagione.

Haaland finora ha impressionato con 28 gol in 22 partite. Un bomber giovanissimo e con ancora grandi margini di miglioramento. Sembrava che la sua destinazione potesse essere il Manchester United, dove allena il connazionale Ole Gunnar Solskjaer. Quest’ultimo lo conosce bene per averci lavorato ai tempi del Molde. Tuttavia, pare che ora la Juve sia in pole position. Vedremo se effettivamente l’affare andrà in porto.

PSG, pressing su Paquetà: il Milan fissa il prezzo