PSG, pressing su Paquetà: il Milan fissa il prezzo

Leonardo spera di portare Lucas Paquetà al PSG ed ha avviato già i contatti, mentre il Milan ha fissato il prezzo per la cessione dell’ex Flamengo.

Lucas Paquetà dichiarazioni agente PSG
Lucas Paquetà (©Getty Images)

Da qualche giorno si parla con insistente della possibilità che Lucas Paquetà lasci il Milan. Dopo l’ottimo impatto avuto nella scorsa stagione, in questa il brasiliano non si sta ripetendo.

Il talento non gli manca, però l’ex Flamengo deve diventare un giocatore più concreto ed efficace. Deve riuscire a incidere maggiormente, perché certe giocate funamboliche a volte servono a poco. Inoltre è necessario che impari a giocare il pallone con più velocità, effettuando meno tocchi. Può migliorare sotto diversi aspetti e diventare un calciatore importante.

Calciomercato Milan, Paquetà verso il PSG?

Il Milan si sta interrogando sulla possibilità di vendere Paquetà di fronte ad una buona offerta. Sono stati spesi 38,5 milioni di euro per acquistarlo dal Flamengo e per trattare la sua cessione il prezzo non è inferiore a 35 milioni. Lo riporta oggi Tuttosport, confermando che il Paris Saint-Germain è molto interessato al centrocampista brasiliano.

Leonardo, ora direttore sportivo del PSG, è colui che lo portò da Rio de Janeiro a Milano un anno fa. Ha grande stima per Paquetà, che ritiene un potenziale top player del futuro. L’aria di Parigi ha fatto molto bene a Mauro Icardi e potrebbe eventualmente avere effetti positivi pure su di lui.

Il numero 39 rossonero finora ha realizzato solamente un gol da quando gioca in Italia. Troppo poco. A livello di assist è andato un po’ meglio, però uno col suo talento deve riuscire a contribuire maggiormente. Stefano Pioli contro il Sassuolo gli ha preferito Giacomo Bonaventura e alla ripresa del campionato bisognerà vedere se la gerarchia resterà immutata.

Nel frattempo il PSG potrebbe anche dare l’assalto a Paquetà, presentando un’offerta per acquistarlo. Nel caso il Milan valuterà e prenderà una decisione. Oggi in organico ci sono pochi giocatori, tra quelli non intoccabili, che possono dare un ricavo importante. I problemi di bilancio del club si conosco e anche la necessità di fare cessioni per finanziare il calciomercato in entrata.

CorSport – Donnarumma riflette sul futuro: il Milan vuole rinnovare