Caldara saluta il Milan: “Grazie comunque. Era ora di tornare a casa”

Mattia Caldara ha lasciato il Milan per tornare all’Atalanta. Esperienza sfortunata in rossonero del difensore italiano. Ecco le sue parole d’addio. 

Mattia Caldara
Mattia Caldara (foto AC Milan)

Mattia Caldara saluta su Instagram il Milan. Il difensore centrale italiano torna all’Atalanta, in prestito per 18 mesi con diritto di riscatto fissato a 15 milioni di euro più una percentuale sull’eventuale futura rivendita.

Il difensore oggi ha ufficialmente firmato il contratto con il club bergamasco, ed ha anche rilasciato un’intervista al canale ufficiale nerazzurro. Sul proprio profilo Instagram poco fa ha pubblicato una foto con la maglia dell’Atalanta, nella quale ha anche salutato e ringraziato il club rossonero: Grazie Milan, comunque grazie. Ma era il momento di tornare a casa”. Un messaggio apparso davvero “freddo”: nessuna foto con la maglia del Milan, e un “comunque grazie” che sembra quasi accusatorio.

Esperienza sfortunata al Milan per Caldara, che è stato sempre fuori per via di due pesanti infortunio. Negli ultimi mesi è rientrato completamente, ha giocato qualche partita con la primavera ma non è arrivato a giocare con la prima squadra. Chiude – per il momento – l’esperienza al Milan con due presenze, delle quali nessuna in Serie A.

Caldara saluta MilanMILAN, CALHANOGLU RICHIESTO DALL’ARSENAL