Sky – Dani Olmo, costi altissimi: il Milan si è fermato

Il Milan si è fermato su Dani Olmo a causa dei costi altissimi. I rossoneri non vogliono partecipare ad aste. Le ultimissime di mercato

Dani Olmo Milan
Dani Olmo (©Getty Images)

Dani Olmo è stato il nome caldo di questi ultimi giorni di mercato Milan. In Croazia hanno lanciato l’indiscrezione su un accordo vicino fra i rossoneri e la Dinamo Zagabria. Gianluca Di Marzio, a Calciomercato – L’originale, ha fornito gli ultimi aggiornamenti.

In merito alle dichiarazioni dell’allenatore della Dinamo Zagabria di oggi, che ha confermato che c’è una trattativa in corso, il giornalista esclude l’ipotesi Milan. Che, invece, è interessato ad acquistare il giocatore a giugno, quando avrà soltanto un anno di contratto. Il budget stanziato da Boban e Maldini per lui è di 20 milioni, ma le richieste sono molto più alte.

MILAN DISPOSTO A PRENDERE JUAN JESUS: LE ULTIME

Dani Olmo, le richieste della Dinamo Zagabria

Infatti la Dinamo vuole almeno 25 milioni più 5 milioni di bonus, ma non è finita qui. Di Marzio ha confermato le voci dalla Croazia che parlavano di 7 milioni di commissioni, ai quali vanno aggiunti altri 3 milioni per la firma e lo stipendio. Complessivamente parliamo di un’operazione da 40 milioni, inaccessibile per le casse del Milan al momento.

Ecco quanto rivelato da Di Marzio nel corso della trasmissione in onda su Sky Sport: “Non è il Milan la squadra vicina a Dani Olmo. I rossoneri sono pronti a spendere 20 milioni per giugno, la richiesta è di 25 milioni più 5 milioni di bonus, a questi vanno aggiunti 7 milioni di commissioni, 3 milioni per la firma e lo stipendio. Operazione complessiva da 40 milioni. Il Milan non vuole partecipare ad aste“.

L’affare quindi non si concretizzerà in questo mese di gennaio, stando a queste indiscrezioni. La corsa potrebbe riaprirsi a giugno quando il giocatore avrà soltanto un altro anno di contratto.

DALLA CROAZIA: GLI AGENTI DI DANI OLMO CHIEDONO COMMISSIONI ALTISSIME