Home Milan News Gullit: “Sicuro di Maldini e Boban. Ibrahimovic? Fantastico, ma ha 38 anni”

Gullit: “Sicuro di Maldini e Boban. Ibrahimovic? Fantastico, ma ha 38 anni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:12

Fiducia al lavoro di Maldini e Boban: Ruud Gullit, intervistato da Tiki Taka, non ha dubbi e punta sulle capacità dei due dirigenti.

Ruud Gullit
Ruud Gullit (©Getty Images)

Ruud Gullit torna a parlare di Milan, puntando il dito contro le dirigenze passate. Massima fiducia, invece, su Paolo Maldini e Zvonimir Boban: “Hanno speso 200 milioni di euro in giocatori che non hanno reso come si aspettavano – esordisce ai microfoni di ‘Tiki Taka’ – Bisogna ripartire da Boban e Maldini per ricostruire l’identità rossonera, sono sicuro di loro. Sono appena arrivati e bisogna dargli tempo”.

Parole che trovano l’appoggio dei fatti con l’ultimo calciomercato del Milan promosso in larga parte. Il fiore all’occhiello è ovviamente rappresentato da Theo Hernandez, per il quale ci ha messo la faccia Maldini. Oggi il suo valore è triplicato, con le grandi del calcio europeo che guardano con attenzione alla sua crescita. Altro acquisto promosso ampiamente è quello di Bennacer, che sta prendendo per mano il centrocampo nonostante la giovane età. Non vanno ovviamente dimenticate poi le operazioni Ibrahimovic, Rebic e Kjaer che stanno dando i loro frutti. Così non si può dire per Leao e Duarte, che vanno però aspettati.

Gullit parlando poi anche di Ibrahimovic, che ha letteralmente cambiato il volto del Milan, non ha dubbi: “E’ fantastico ma ha 38 anni – prosegue l’olandese – Non può avere la responsabilità di cambiare la squadra”.

LEGGI ANCHE: SOUMARE, CONFERME DALL’INGHILTERRA: IL MILAN C’E’