Soumare, conferme dall’Inghilterra: il Milan c’è

C’è anche il Milan sulle tracce di Boubakary Soumare. Il centrocampista del Lille piace però a mezza Europa: le big della Premier League ci pensano seriamente.

Soumare Milan
Boubakary Soumare (©Getty Images)

Arrivano conferme dall’Inghilterra, il Milan vuole provare a portare in Italia Boubakary Soumare. Il nome del centrocampista francese, di origini senegalesi, è da tempo sul taccuino del club rossonero ma la concorrenza è davvero importante. Il calciatore piace soprattutto in Premie League, dove le disponibilità economiche non mancano. Come riporta il portale inglese Express, il classe 1999 in forza al Lille, oltre al club rossonero, piace anche a Manchester United, Chelsea, Liverpool, Arsenal, Tottenham, Atletico Madrid e Real Madrid.

Una concorrenza davvero importante che potrebbe complicare l’affare ma i rapporti tra Milan e i francesi sono più che ottimi, grazie agli interessi di Elliott. L’acquisto di Leao e il passaggio al Lille del difensore Thiago Djalo ne sono certamente una prova.ù

LEGGI ANCHE: LE DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

Cercasi spalla di Bennacer

calciomercato milan soumare
Boubakary Soumare (©Getty Images)

La valutazione di Soumare è già alta ed è superiore ai 30 milioni di euro: il classe 1999 rappresenta però il classico profilo che piace a Gazidis e alla proprietà: giovane con grandi margini di miglioramento. Il calciatore sarebbe inoltre la spalla ideale di Bennacer.
L’addio di Biglia impone l’acquisto di un nuovo mediano ma a centrocampo in estate potrebbe esserci una vera rivoluzione. Di fronte ad un’importante offerta, il Milan non faticherebbe a privarsi anche di Franck Kessie. Con la partenza dell’ivoriano, l’acquisto di Soumare diventerebbe certamente più semplice.

Il Milan guarda al mercato per il centrocampo e oltre a Suomare nei giorni scorsi è tornato di moda il nome di Bakayoko. Il francese in estate farà ritorno al Chelsea per poi essere venduto: se i rossoneri dovessero fare sul serio, l’attuale calciatore del Monaco non faticherebbe a preferire il Milan. I colori del Diavolo, infatti, sono rimasti impressi nella sua pelle.

LEGGI ANCHE: SPORTMEDIASET – SIMONE INZAGHI, E’ CORSA A TRE: C’E’ ANCHE IL MILAN