Home Milan News Zenga: “Milan, perché non prendi Gasperini?” 

Zenga: “Milan, perché non prendi Gasperini?” 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:47

Milan, Walter Zenga suggerisce il nome di Gian Piero Gasperini per la panchina rossonera. Piuttosto che per il tedesco Ralf Rangnick, l’ex portiere spinge per una soluzione nostrana e dall’usato garantito. 

Walter Zenga
Walter Zenga (©Getty Images)

Stefano Pioli Ralf Rangnick. In attesa di conferme su Marcelino García e gli altri nomi rimbalzati, a oggi sembrerebbe questi due i nomi in pole position per la futura panchina del Milan.

L’attuale tecnico è inevitabilmente e strettamente legato ai risultati, mentre l’ex allenatore del Lipsia sembrerebbe un’idea sponsorizzata direttamente dall’amministratore delegato Ivan Gazidis. Ma potrebbero sorgere tante nuove idee da qui a fine stagione, le quali dipenderanno direttamente dal finale di stagione e dai suoi scenari.

Walter Zenga, nel frattempo, ne propone già una: Gian Piero Gasperini. Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, l’ex portiere si è espresso così: “Ci pensavo l’altra volta: vedo che per il Milan si parla di Rangnick… ma tra Gasperini, Pioli, Allegri, perché dovrebbero prendere un allenatore straniero? Mi chiedo: il Milan perché non pensa a Gasperini? Fermo restando che l’Atalanta è una grande realtà. E poi Pioli sta facendo un grande lavoro. Però, è un pensiero in libertà…”. 

LEGGI ANCHE: RISCATTO REBIC, CIFRE SUPER ADESSO PER IL MILAN