Juventus-Milan rinviata, Ulivieri: “Qualcuno non voleva giocare”

Renzo Ulivieri
Renzo Ulivieri (©Getty Images)

Renzo Ulivieri, il presidente dell’Associazione Italiana Allenatori, intervenuto a Radio Rai 1, ha parlato del rinvio di Juventus-Milan di domani sera, semifinale di ritorno di Coppa Italia. Ecco le sue dichiarazioni in merito alla decisione della Regione Piemonte.

“Probabilmente a una delle due società non andava e hanno fatto questa scelta“, ha detto Ulivieri. Dichiarazioni che di certo non placano le polemiche intorno a quanto sta succedendo al calcio italiano in questi giorni. Sulle porte chiuse, il presidente dell’Associazione ha detto: : “Giocare a porte chiuse quando uno gioca in casa può essere uno svantaggio, ma queste cose secondo me si potevano mettere da parte per un momento“.

LEGGI ANCHE: CORONAVIRUS, STOP A MANIFESTAZIONI PER UN MESE