Milan-Genoa, probabili formazioni: c’è Begovic e rientra Kjaer

Probabili formazioni Milan-Genoa. Stefano Pioli conferma il 4-2-3-1 ma ci sarà Asmir Begovic tra i pali dal primo minuto. Al centro della difesa, invece, rientra dall’inizio Simon Kjaer. 

Asmir Begovic
Asmir Begovic (foto acmilan.com)

Milan-Genoa, il Diavolo torna finalmente il campo seppur in uno scenario surreale data la gara a porte chiuse per l’emergenza coronavirus. I rossoneri, dopo l’amaro pareggio di Firenze, sono chiamati a rimettersi in pista in un San Siro spettrale.

La probabile formazione del Milan

Sarà come al solito 4-2-3-1 per i rossoneri, con l’unica grande novità proprio tra i pali poiché ci sarà Asmir Begovic invece dell’ancora acciaccato Gianluigi Donnarumma. In difesa, invece, rientra Simon Kjaer dal primo minuto accanto ad Alessio Romagnoli e con Andrea Conti e Theo Hernandez sugli esterni.

In mediana, invece, spazio alla coppia ormai collaudata composta da Frank Kessie e Ismael Bennacer. Ci sarà regolarmente Hakan Calhanoglu sulla trequarti, con Samuel Castillejo a destra, Ante Rebic a sinistra e ovviamente Zlatan Ibrahimovic massimo terminale offensivo.

La probabile formazione del Milan: Begovic; Conti, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli

La probabile formazione del Genoa

3-5-2, dall’altra parte, per Davide Nicola. Con Mattia Perin tra i pali, il terzetto sarà composto da Cristian Romero, Adama Soumaoro e Andrea Masiello. In mediana spazio a Davide Biraschi sulla destra, con Valon Behrami, Lasse Schone e Stefano Sturaro al centro con Domenico Criscito sulla sinistra. In attacco agirà il tandem composto da Antonio Sanabria e Andrea Favilli.

La probabile formazione del Genoa: Perin; Romero, Soumaoro, Masiello; Biraschi, Behrami, Schone, Sturaro, Criscito; Sanabria, Favilli. All. Nicola

LEGGI ANCHE: RANGNICK TENTATO DALLA PREMIER: CAMBIANO I PIANI DEL MILAN?