Home Calciomercato Milan Coronavirus, nuove date anche per il Calciomercato: slitta la chiusura

Coronavirus, nuove date anche per il Calciomercato: slitta la chiusura

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:54

Ecco come potrebbe cambiare anche il calciomercato estivo prossimo dopo lo stop per Coronavirus. Nuove date in vista.

La sede del calciomercato (foto twitter)

Il Coronavirus non influenza in maniera evidente solo il calcio giocato. Ma avrà ripercussioni inevitabili anche sulla prossima sessione di calciomercato.

In teoria il mercato estivo 2020 dovrebbe iniziare il prossimo 1° luglio per poi terminare a fine agosto. I classici due mesi di trattative ed affari ufficiali però potrebbero essere stravolti.

Come scrive La Repubblicacon la possibilità di portare a termine i campionati nazionali e le coppe europee in piena estate, anche la sessione di calciomercato cambierà le proprie tempistiche.

Secondo Gabriele Gravina, presidente FIGC, il mercato potrebbe incominciare ad agosto e terminare due mesi dopo. Ma i club sarebbero propensi a chiedere alla FIFA uno slittamento della chiusura, magari a novembre e dicembre per avere più tempo per completare gli affari.

Idem per quanto riguarda le scadenze dei contratti. Se la stagione andrà oltre il 30 giugno, sarà obbligatorio posticipare la fine dei prestiti e dei termini contrattuali successivamente.

LEGGI ANCHE -> SERIE A D’ESTATE, ECCO LE NUOVE DATE