Occasioni Real: possibili nuovi affari dopo il colpo Hernandez

Il Milan potrebbe decidere di pescare ancora una volta dal Real Madrid. Dall’attacco alla difesa: tutti i nomi pronti ripercorrere le orme di Theo Hernandez.

Real Madrid occasioni Milan
Real Madrid (©Getty Images)

Theo Hernandez è certamente il più grande colpo dell’ultima campagna acquisti del Milan. Il terzino francese classe 1997, arrivato in estate con molto scetticismo da parte della critica, ha conquistato davvero tutti.

Non solo è diventato un titolare inamovibile in maglia rossonera ma ha rubato la scena a tutti i suoi colleghi, imponendosi come  uno dei migliore terzini sinistri di tutta la Serie A.
Un grandissimo colpo che porta la firma di Paolo Maldini che con un vero e proprio blitz in estate lo acquistò dal Real Madrid per 20 milioni di euro. Ora vale più del doppio.

I blancos si stanno mordendo le mani ma la presenza di Marcelo aveva reso la cessione del terzino davvero inevitabile.
Imporsi d’altronde al Real non è per nulla facile e lo sanno bene ‘altri’ Theo Hernandez, come Brahim Diaz, Odriozola, Mariano Diaz, Jovic e Ceballos.

Sedersi al tavolo con il club spagnolo cercando di strappare i loro ‘scarti’ potrebbe dunque essere un’ottima politica, sperando di mettere a segno un altro grandissimo colpo.

Un trio per l’attacco

Le maggiori occasioni, questa volta, potrebbero arrivare per l’attacco: Mariano Diaz e Jovic non sono riusciti ad imporsi e sono pronti a cambiare aria a prezzo di saldo.

Il centravanti classe 1993 era stato prelevato dal Lione due stagioni fa dopo tantissime reti. Le possibilità di mettersi in mostra sono state davvero poche – quest’anno solo 65 minuti totali in 4 presenze – e appare inevitabile un suo addio.
Il senso del gol non lo ha certo perso e la rete contro il Barcellona ne è certamente una prova. Il suo costo è di circa 15 milioni di euro

Non ce l’ha fatta nemmeno Luka Jovic: ha giocato di più – 15 partite – ma i gol in Liga sono stati solo due. L’uomo di punta dell’Eintracht Francoforte che ha stupito tutti la passata stagione è pronto a rimettersi in gioco altrove. E’ un classe 1997, costa sui 35 milioni di euro, e potrebbe essere davvero un profilo perfetto per la politica del Milan che punta sui giovani.

Altro elemento interessante pronto a lasciare il Real Madrid è Brahim Diaz. Per il classe 1999 solo 7 presenze per un totale di 170 minuti.

Trovare spazio sugli esterni per il talento spagnolo, strappato al Manchester City, non è stato certo facile e il prossimo anno le cose potrebbero addirittura complicarsi ancora di più. Per puntare su un talento con una classe davvero cristallina come quella di Brahim potrebbero bastare 18 milioni di euro.

La volta buona per Ceballos

Scendendo il campo, troviamo poi Dani Ceballos. Il centrocampista, protagonista dell’ultimo Europeo Under 21 con la Spagna, ci ha provato in tutti i modi ma con Zidane in panchina appare difficile trovare spazio.

Il prestito all’Arsenal è arrivato per cercare di restare ancora aggrappato al sogno Real ma la sensazione è che la prossima estate possa essere quella dell’addio definitivo.
Il Milan, che ci ha provato qualche mese fa, potrebbe tornare a farsi sotto. Il prezzo – nonostante la crisi economica – non è crollato. Il Real Madrid continua a chiedere 40 milioni di euro.

Il Theo Hernandez della destra

Portandoci ancora più giù troviamo Alvaro Odriozola. In estate farà ritorno dal prestito al Bayern Monaco ma la concorrenza di Hakimi e Carvajal lo porterà a salutare definitivamente il club capitolino.

Il terzino destro classe 1995 può dunque sbarcare in Italia per una cifra vicina ai 15 milioni di euro. E’ un nome che stuzzica parecchio visto che il Milan è da tempo alla ricerca di un esterno basso di destra. Odriozola potrebbe davvero essere ciò che Theo è sulla sinistra.