Mancini: “Ibra come Messi e Ronaldo. Tonali è pronto”

Il Commissario tecnico della Nazionale italiana, in un’intervista a Sportmediaset, ha parlato anche di Sandro Tonali e Zlatan Ibrahimovic

Roberto Mancini taglio stipendi
Roberto Mancini (©Getty Images)

Roberto Mancini – in una lunga intervista rilasciata a ‘Sportmediaset’ – ha parlato anche di Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese continua a far parlare di se e ad essere decisivo.

Col suo arrivo il Milan ha cambiato volto e il motivo è presto detto: “Zlatan è stato uno dei più grandi attaccanti in assoluto – afferma Mancini – Lo metto sullo stesso piano di Messi e Cristiano Ronaldo, ovunque è andato ha vinto il campionato facendo sempre una valanga di gol. Anche quest’anno al Milan ha fatto bene ma non so cosa succederà in futuro”.

Il ct della Nazionale ha parlato anche di Sandro Tonali, vero sogno di mercato del Milan: “Ha grande personalità, è un ragazzo molto giovane che gioca da tanti anni nel Brescia e non so se resterà lì o andrà via.

Se rimarrà a Brescia giocherà e per noi andrà bene ma anche se dovesse andare in un club più importante che gioca le coppe europee troverebbe comunque spazio perché ha grande qualità, ha tecnica e forza. Deve solo fare esperienza a certi livelli poi è già un giocatore pronto”.

LEGGI ANCHE: SVOLTA THIAGO SILVA