Milan, ancora problemi per il rientro di Kessie

Franck Kessie deve ancora rientrare in Italia dalla Costa d’Avorio. Il Milan non è riuscito ad organizzare il ritorno del proprio giocatore a causa di alcuni problemi.

Kessie Franck Milan
Franck Kessie (Getty Images)

In casa Milan mancano solamente due giocatori all’appello. Degli otto stranieri che avevano lasciato l’Italia dopo l’emergenza coronavirus, sono Zlatan Ibrahimovic e Franck Kessie gli unici che devono fare ritorno.

Si tratta di due casi diversi. Infatti, il centravanti svedese ha ottenuto un permesso dal club per rimanere a Stoccolma fino a quando non verrà ufficializzata la ripresa degli allenamenti. Si sta allenando con l’Hammarby, squadra di cui è co-proprietario, e ha chiesto di rimanere in Svezia per continuare a lavorare.

A differenza di Ibrahimovic, invece Kessie si trova in Costa d’Avorio e il suo rientro sta risultando complicato. Come confermato oggi dai principali quotidiani sportivi, ci sono difficoltà nell’organizzare il volo di rientro del mediano del Milan. C’è comunque fiducia di poter risolvere tutto in breve tempo. Il club rossonero si sta adoperando per far tornare il proprio giocatore a Milano entro pochi giorni. Nelle prossime ore sono attese novità positive.

LEGGI ANCHE -> PSG, SUPER OFFERTA AL MILAN PER THEO HERNANDEZ