Tonali, futuro nelle sue mani: accordo con Cellino

Sandro Tonali ha pieno potere sul proprio futuro professionale. Il centrocampista classe 2000 del Brescia fa gola a molti.

Sandro Tonali juve
Sandro Tonali( ©Getty Images)

Il futuro di Sandro Tonali è tutto nelle sue mani. Il giovane centrocampista del Brescia potrà decidere se e quando lasciare le ‘Rondinelle’.

Lo scrive oggi Tuttomercatoweb.com, che parla di un gentleman agreement tra Tonali ed il suo presidente Massimo Cellino, che valuta il talento lombardo almeno 50-60 milioni di euro.

In pratica i due hanno stabilito che sarà Tonali a decidere quando partire. Cellino non si opporrà alla decisione del talentuoso classe 2000, a patto che le offerte in arrivo possano essere soddisfacenti per le casse bresciane.

Una notizia interessante per Milan, Inter e Juventus, le tre big del campionato che si sono mosse preventivamente per Tonali. Nessuna opposizione dunque da parte di Cellino nelle trattative con il numero 4 del Brescia.

Ma le richieste per il suo cartellino restano alte. Ecco perché il borsino sul futuro di Tonali indica il Milan attualmente defilato, mentre le due rivali del nord appaiono più pronte all’assalto decisivo.

LEGGI ANCHE -> LEAO GIURA FEDELTA’ AL MILAN