Leao: “Milan, darò il massimo. Sicuro del mio futuro”

Il talento portoghese del Milan ha parlato della sua esperienza finora in rossonero e delle proprie speranze future.

Leao darò massimo Milan
Rafael Leao e Miguel Veloso (Getty Images)

Tutti si aspettano di più da Rafael Leao. L’attaccante portoghese del Milan è considerato un talento di belle speranza, ma con ancora tanto da dimostrare.

Leao, classe 1999, ha parlato nell’intervista odierna di Sky Sport del suo percorso in rossonero, nella prima stagione di Serie A.

Ho provato subito a dare una mano con le mie qualità – ha detto Leao – Ma ci sono momenti in cui devi aspettare il tuo turno e giocano gli altri. L’importante è il bene della squadra, non il singolo. Io so di dover dare di più”.

Sulla stagione disputata finora: “Il primo anno in Italia non è semplice, so di dover imparare tanto ancora. Ho due ricordi che porto con me: l’esordio nel derby da titolare e il primo gol segnato a San Siro“.

Sul suo futuro con la maglia del Milan: “Siamo il Milan e puntiamo a tornare in Europa, tra i grandi. Io prometto di dare il massimo, ma chiedo anche ai nostri tifosi di supportarci nei momenti difficili, come hanno già fatto quest’anno quando le cose non sono andate benissimo”.

LEGGI ANCHE -> GOTZE RIAPRE LE PORTE AL MILAN