Milan, sondaggi per Meret: la posizione del Napoli 

Milan, nuovi sondaggi per Alex Meret del Napoli. Con Gianluigi Donnarumma in bilico dato la scadenza contrattuale vicina, il club rossonero ha posato gli occhi anche sul portiere azzurro. Sarà cedibile? E a che prezzo? Ecco la posizione della società partenopea. 

Meret Napoli
Alex Meret (©Getty Images)

Milan, occhi su Alex Meret. C’è soprattutto il portiere del Napoli nel mirino rossonero per sostituire nel caso un Gianluigi Donnarumma fortemente in bilico a causa di un contratto in scadenza nel 2021.

Sarebbe di fatto il più simile a Gigio tra tutti i nomi finora indicati. Giovane, sì, ma già di livello superiore e con un’importante esperienza alle spalle e nel giro della nazionale. Le panchine accumulate con Gennaro Gattuso quest’annata, tuttavia, lo hanno indispettito parecchio inducendolo a non poche riflessioni.

Milan, il punto su Meret

E il Milan, come riferisce Tuttomercatoweb, ha sondato il terreno proprio nelle scorse settimane. Il problema però è la ferrea volontà di Aurelio De Laurentiis, il quale, considerando il maxi investimento da 27 milioni realizzato due estati fa, non ha intenzione di privarsi del 23enne friulano.

Il presidente del Napoli, piuttosto, ci punta molto, tanto che intende incontrare Gennaro Gattuso già durante la settimana. Si tratterebbe di un incontro proiettato principalmente sull’estremo difensore ex Udinese, col patron partenopeo pronto a chiedere al tecnico una considerazione diversa per lui rispetto a quella finora tenuta.

Il piano della società, infatti, è quello di cedere Kalidou Koulibaly quest’estate ma non Meret. Il club prevede una sola maxi cessione, e il designato è appunto il difensore senegalese. Solo una proposta da 35-40 milioni – evidenzia il portale – potrebbe far vacillare il Napoli, il quale, però, appunta ci punta molto al di là del fraintendimento nell’ultima stagione. Una cifra, in ogni caso, probabilmente che il Milan non intende investire avendo altre soluzioni decisamente più economiche.

LEGGI ANCHE: MERCATO MILAN, POSSIBILE FAVORE DELL’INTER