Dopo Donnarumma, l’Inter si tira indietro

Il Milan non vuole farsi trovare impreparato se dovesse essere costretto a lasciar andare Donnarumma. Via libera da parte dell’Inter per un obiettivo

Dopo Donnarumma, l'Inter si tira indietro per Musso
Gianluigi Donnarumma (foto Twitter)

Non c’è certezza sul futuro di Gianluigi Donnarumma. Il portiere classe 1999 ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2021. Senza un accordo sul rinnovo, un addio in estate sarebbe praticamente certo.

La volontà delle parti è di trovare un’intesa ma il Milan sta sondando il mercato per non farsi trovare impreparato.

I nomi di circolati in queste ultime settimane per la successione del numero 99 sono davvero parecchi. I rossoneri molto probabilmente deciderebbero di puntare su un portiere della Serie A e si spiega anche così l’interesse nei confronti di Musso.

Per il portiere argentino, che si è messo in mostra con la maglia dell’Udinese, arrivano buone notizie: secondo Calciomercato.com, dalla corsa al giocatore sudamericano, infatti, si sarebbe ritirata l’Inter.

LEGGI ANCHE: VIA LIBERA RAKITIC