15 maggio 1988: primo Scudetto del Milan degli Immortali

Esattamente 32 anni fa il Milan di Arrigo Sacchi vinceva a Como il primo Scudetto sotto la gestione Berlusconi. Il primo di tanti altri successi importanti.

Milan Scudetto 1988 a Como
Festa Scudetto del Milan a Como (foto acmilan.com)

Il 20 maggio 1988 rappresenta una data molto importante per la storia del Milan. Infatti, in quel giorno avvenne la conquista del primo Scudetto rossonero dell’era Berlusconi.

Il trionfo avvenne sul campo dello stadio Giuseppe Sinigaglia, dove la squadra di Arrigo Sacchi pareggiò 1-1 contro il Como e conquistò matematicamente il tricolore. Si trattava dell’undicesimo Scudetto, il primo dopo dopo quello della Stella ottenuto nel 1979 con Gianni Rivera e Nils Liedholm.

Il Milan in quella stagione ebbe la meglio sul Napoli di Diego Armando Maradona, superato nello scontro diretto al San Paolo il 1° maggio. Fu il primo successo dell’era Berlusconi e della squadra di Sacchi, che negli anni successivi si impose soprattutto in campo internazionale e divenne famosa come ‘Il Milan degli Immortali’.

TABELLINO COMO- MILAN 1-1 

Reti: 2′ Virdis, 46′ Giunta

COMO: Paradisi, Annoni, Maccoppi, Centi, Albiero, Moz (89′ Annoni), Mattei, Viviani, Giunta, Notaristefano (20′ Lorenzini), Corneliusson – All.: Burgnich

MILAN: G. Galli, Tassotti, P. Maldini, An. Colombo (79′ Massaro), F. Galli, Baresi II, Donadoni (53′ Van Basten), Ancelotti, Virdis, Gullit, Evani – All.: Sacchi

Arbitro: Coppetelli
Espulsi: –