Rangnick mette fretta a Gazidis: pronte le sue richieste

Ralf Rangnick vuole conoscere presto i progetti futuri del Milan e intende incontrare al più presto Ivan Gazidis per un importante confronto chiarificatore.

Atteso incontro Rangnick Gazidis

Ralf Rangnick ha fretta di conoscere i piani del Milan. Vuole conoscere nel dettaglio il progetto futuro della proprietà prima di prendere una decisione definitiva.

Approdare in rossonero rappresenta una sfida affascinante e allo stesso tempo rischiosa. Rangnick vuole mettere fretta al club, anche se esso ora è concentrato sulla ripresa del campionato. Se la Serie A ripartisse, ci sarebbero conseguenze positive a livello economico (diritti TV e sponsor). Il budget per il mercato estivo sarebbe più cospicuo. In caso contrario, ci sarebbe un danno che complicherebbe la programmazione futura.

Milan news, Rangnick vuole incontrare Gazidis

Il Corriere dello Sport spiega che budget e mercato sono temi importanti nelle discussioni tra Ralf Rangnick e Ivan Gazidis. Il manager tedesco è disponibile a sposare la causa rossonera, ma vuole maggiori certezze su ciò che potrà fare.

Vuole tornare in panchina e avere influenza sulla campagna acquisti/cessioni, inserendo i propri uomini in posti di comando che gli permettano di controllare l’area tecnico-sportiva.

Il ruolo di Rangnick andrebbe inevitabilmente a limitare gli spazi di Paolo Maldini e Frederic Massara. Un nodo da sciogliere per Gazidis sarà anche quello inerente la permanenza dell’attuale direttore tecnico, che appare poco compatibile con il manager tedesco.

Un vertice tra Rangnick e Gazidis dovrebbe avvenire già nei prossimi giorni, appena le frontiere per viaggiare saranno riaperte. L’attuale Head of Sport and Development Soccer della Red Bull vuole un faccia a faccia con l’amministratore delegato del Milan per chiarire ogni punto e provare a concretizzare le discussioni già avviate.

LEGGI ANCHE -> MILAN, È L’ORA DELLE SCELTE: 4 SPINE PER GAZIDIS