Home Calciomercato Milan Milan, niente rinnovo per Musacchio: comunicato l’addio all’agente 

Milan, niente rinnovo per Musacchio: comunicato l’addio all’agente 

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:47

Milan e Mateo Musacchio, siamo ai titoli di coda. La società avrebbe già comunicato all’agente del giocatore l’intenzione di non prolungare e la separazione nella prossima sessione. 

Mateo Musacchio
Mateo Musacchio (©Getty Images)

Milan, addio in vista per Mateo Musacchio. Il difensore argentino, dopo essere scalato addirittura quarto nelle gerarchie di Stefano dietro Simon Kjaer e Matteo Gabbia prima dello stop forzato, ora è destinato anche ai saluti dopo un’avventura iniziata nell’estate del 2017.

Come infatti riferisce il collega Nicolò Schira, la società avrebbe già comunicato all’agente del sudamericano l’intenzione di non prolungare il contratto in scadenza nel 2021. Il giocatore, pertanto, sarà messo sul mercato per perderlo a parametro zero nell’altra stagione ed è stato già fissato un prezzo di massima: 8-10 milioni di euro. In prima fila – si apprende – ci sarebbe il Valencia.

Il club, pertanto, è pronto a rivoluzionare in parte il reparto arretrato. Oltre a capire che direzione prenderà la questione portieri, ci sono due soli nomi certi per quanto riguarda la difesa: Alessio Romagnoli e Gabbia. Anche lo stesso Kjaer, messosi in mostra dal suo arrivo, non è certo del riscatto malgrado i ‘soli’ 2.5 milioni di euro circa per il riscatto.

Léo Duarte invece, rientrato da poco dall’infortunio rimediato a ottobre, potrebbe restare come quarto in rosa. Il Milan, in ogni caso, avrà bisogno di un altro difensore centrale. Ora bisognerà decidere se puntare su titolare, posizionando Gabbia come terzo in graduatoria, o scommettere sul talento classe 99 e prendere un’altra riserva.

LEGGI ANCHE: ESCLUSIVA – THIAGO SILVA TORNA? PARLA L’AGENTE