Home Milan News La rivelazione di Tare: “Ho rifiutato il Milan”

La rivelazione di Tare: “Ho rifiutato il Milan”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:56

Il direttore sportivo della Lazio Igli Tare ha svelato di essere stato vicino all’approdo al Milan, ma di aver rifiutato l’ingaggio.

Tare ha rifiutato Milan
Igli Tare (©Getty Images)

La scorsa estate sono fuoriusciti diversi rumors che vedevano Igli Tare accostato al Milan, per il ruolo di nuovo direttore sportivo e uomo-mercato.

Oggi è stato lo stesso dirigente della Lazio a confermare tali indiscrezioni. Lo ha rivelato nell’intervista a Sky Sport, facendo intendere di essere stato molto vicino all’approdo in rossonero.

Potevo seriamente andare al Milan un anno fa – ha detto Tare in diretta televisiva – Non posso dire che tale idea mi affascinava, visto che sono sempre stato un estimatore del Milan e dei suoi campioni del passato, come Van Basten, Gullit, Ancelotti e Maldini”.

L’albanese ha spiegato anche i motivi del rifiuto: “Ho detto no per restare alla Lazio. Per me è un’avventura speciale, mi sento tifoso laziale. Abbiamo creato qualcosa di incredibile col lavoro e la programmazione, sono legatissimo al progetto”.

Il Milan ha deciso dunque di puntare su Frederic Massara come direttore sportivo, scelta appoggiata dal duo Maldini-Boban. Ma è possibile che tale ruolo dirigenziale sia nuovamente stravolto con l’arrivo di Ralf Rangnick.

LEGGI ANCHE -> CINQUE COLPI PER IL MILAN DI RANGNICK