Thauvin, la mossa anti-Milan del Marsiglia

Il Marsiglia non vuole perdere Florian Thauvin e lavora per strappare il suo sì alla firma di un nuovo contratto. Milan e altre squadre monitorano la situazione.

Florian Thauvin offerta Marsiglia
Florian Thauvin (©Getty Images)

Il Marsiglia non si arrende. Vuole cercare di far firmare un rinnovo di contratto a Florian Thauvin. L’attuale scadenza fissata a giugno 2021 mette il club francese un po’ con le spalle al muro.

Ci sono più squadre che vogliono sfruttare la situazione per assicurarsi il giocatore a un prezzo non alto nella prossima finestra del calciomercato. Anche il Milan viene dato in corsa per ingaggiare l’ex esterno offensivo del Newcastle United.

Il Marsiglia, però, spinge per convincere Thauvin a prolungare l’attuale contratto. Secondo quanto rivelato dal quotidiano L’Equipe, la società francese sta pensando di offrire un rinnovo annuale e dunque fino a giugno 2022. Un modo anche per spalmare il suo ingaggio, dato che il bilancio è in pesante perdita e serve intervenire per ridurre il passivo.

Ma, attratto dalla possibilità di guadagnare uno stipendio maggiore dell’attuale, il calciatore potrebbe valutare di lasciare la Costa Azzurra. A quel punto dovrebbero bastare circa 20 milioni di euro per acquistare il suo cartellino.

LEGGI ANCHE -> CALCIOMERCATO MILAN, SONDAGGIO PER LIZIERO