Calciomercato Milan – Rinnovi Donnarumma e Ibrahimovic: ancora tutto fermo

Due casi spinosi ancora da risolvere per il Milan in vista del proprio futuro. Vanno discussi i rinnovi contrattuali dei due calciatori.

Donnarumma rinnovo panucci
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

In proiezione futura, il Milan dovrà risolvere diverse situazioni interne prima di pensare ad investire sul mercato e su nuovi calciatori.

Due nomi al centro delle discussioni: Gianluigi Donnarumma e Zlatan Ibrahimovic. Il portiere ha il contratto in scadenza tra un anno e il Milan deve risolvere la questione il prima possibile. Ibra invece potrebbe lasciare ad agosto, a meno di novità impellenti.

Come sostiene Calciomercato.com non è ancora in programma il tanto atteso incontro tra la dirigenza milanista e Mino Raiola, agente di entrambi i suddetti calciatori. Un colloquio che servirà a capire la volontà del procuratore e dei due attuali leader del Milan.

Chi parlava di un incontro programmato per l’inizio della prossima settimana deve ricredersi. Paolo Maldini e compagnia non hanno organizzato alcun meeting, anche se i contatti diretti potrebbero avvenire tra 7-10 giorni.

Donnarumma è il caso più spinoso: senza rinnovo il portiere rischia di svincolarsi nel 2021 e far disperdere un grosso patrimonio al Milan. I rossoneri dovranno capire come muoversi, proponendo al più presto una prima bozza di rinnovo.

LEGGI ANCHE -> GRAVINA VUOLE RIAPRIRE GLI STADI