Napoli-Milan, probabili formazioni: torna Calhanoglu

Stefano Pioli è pronto a confermare la squadra che ha battuto la Juventus, con l’unica eccezione di Calhanoglu dal primo minuto. Ecco chi è pronto a fargli spazio

Milan torna Calhanoglu
Ante Rebic e Hakan Calhanoglu (Getty Images)

A Milanello è tempo di pensare a Napoli-Milan di domenica sera. Stefano Pioli non dovrebbe cambiare più di tanto la formazione che ha piegato la Juventus martedì scorso.

I rossoneri sono intenzionati a chiudere nel miglior modo possibile il trittico di gare impossibile cominciato con la Lazio. Un successo contro gli azzurri avvicinerebbe di molto la squadra verso la qualificazione in Europa League.

Per il match del San Paolo, in programma domenica alle ore 21.45, Pioli dovrebbe confermare il pacchetto arretrato visto a San Siro. Davanti a Donnarumma, dunque, ancora Conti, Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez.

Non cambia la cerniera di centrocampo, Kessié-Bennacer, che avrà tempo per riposare più avanti. Qualche modifica dovrebbe subirla, invece, la linea dei trequartisti: Hakan Calhanoglu, infatti, è pronto a ripartire dal primo minuto.

Il turco ha smaltito il problema al polpaccio e dovrebbe affiancare Rebic e uno tra Saelemaekers e Paqueta, con il belga favorito. Nessun dubbio, invece, per Zlatan Ibrahimovic, che sarà ancora il punto di riferimento in avanti.

Non c’è spazio per Leao dal primo minuto: il portoghese ha dimostrato di essere una pedina fondamentale a partita in corso.

4-2-3-1: Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Rebic, Calhanoglu; Ibrahimovic.