Milan, Saelemaekers: “Ibra una leggenda, mi aiuta tantissimo”

Una delle rivelazione del Milan dopo la ripresa del campionato è Alexis Saelemakers. L’esterno belga ha rilasciato alcune dichiarazioni su Ibrahimovic che dimostrano ancora di più l’importanza dello svedese nel gruppo.

Milan, Saelemaekers
Alexis Saelemaekers (Getty Images)

Alexis Saelemaekers presente e futuro del Milan. Il centrocampista belga è diventato un elemento fondamentale nella rosa del Milan, tanto da essere impiegato con molta più costanza rispetto alla prima parte di stagione.

Il giocatore è stato intervistato da Eleven Sports e ha parlato della situazione rossonera e in particolare del compagno di squadra Zlatan Ibrahimovic: “Pensavo fosse altezzoso e cattivo, in realtà è pacato e calmo” – ha dichiarato. “È molto gentile” – prosegue – “Ha una qualità enorme che è quella di voler sempre aiutare le persone ad andare oltre i propri limiti. Grazie a lui resto concentrato e a dare il cento per cento“.

Grazie alle ottime prestazioni con il Milan, il ventunenne ambisce ora anche ad un posto in Nazionale. Proprio sulla possibilità di essere convocato si è espresso così: “Per arrivare alla Nazionale devo far bene con la squadra di club. Per il momento penso a far bene con il Milan, poi la Nazionale resta un sogno“.

MILAN, SPUNTA UN NOME NUOVO PER L’ATTACCO