Milan, Pioli: “Contento che Kessie si senta un veterano”

Nell’intervista di Stefano Pioli a Repubblica, il tecnico rossonero ha anche parlato di Franck Kessie, rivitalizzato dal cambio modulo attuato nella seconda parte di stagione.

Pioli Milan-Atalanta
Stefano Pioli (Getty Images)

Stefano Pioli è l’artefice principale della rinascita del Milan. Il tecnico rossonero, confermato dalla società, può ora studiare le migliori strategie per far tornare la squadra ai vertici. Una squadra che non può prescindere da Franck Kessie.

Proprio sul centrocampista ivoriano Stefano Pioli si è espresso con un’intervista concessa a Repubblica: “Sono felice abbia detto di sentirsi un veterano già a 24 anni e che si sente in dovere di dare l’esempio. Durante il lockdown comunicare con la Costa d’Avorio non era semplice, ma abbiamo mantenuto i contatti: lì può essere scattato qualcosa di diverso”.

In questi giorni il Milan sta accelerando per riportare a casa Tiemoué Bakayoko. I rossoneri però considerano la coppia Kessie-Bennacer quella titolare per il presente e il futuro.

MILAN: NUOVA PRETENDENTE PER RICCI