Milan, pressing sul Chelsea per Bakayoko: la situazione

Il Milan vuole riprendere Tiemoué Bakayoko per rinforzare il centrocampo di Stefano Pioli. Con lui accordo praticamente trovato, manca quello con il Chelsea adesso.

Bakayoko Milan pressing Chelsea
Tiemoué Bakayoko (©Getty Images)

Sembra essere davvero concreta la possibilità di rivedere Tiemoué Bakayoko con la maglia del Milan. Dopo averla indossata nella stagione 2018/2019, potrebbe rimetterla tra non molto.

Il club rossonero vuole rinforzare il centrocampo e il classe 1994 del Chelsea è ritenuto un profilo adatto alle esigenze tecnico-tattiche di Stefano Pioli. Ha le caratteristiche giuste per giocare nel modulo 4-2-3-1 e rappresenterebbe una valida alternativa a Franck Kessie come compagno di Ismael Bennacer, il quale a sua volta necessita di un sostituto.

LEGGI ANCHE -> Europa League, sorteggio preliminari: gli accoppiamenti

Calciomercato Milan, assalto a Bakayoko

Bakayoko da tempo ha fatto sapere che gradirebbe tornare al Milan e per farlo è disposto anche a ridursi l’attuale ingaggio. Accetterebbe di passare da circa 6 milioni di euro netti annui a circa 3 più bonus che il club rossonero sembra disponibile a offrire.

Il Milan adesso deve effettuare il pressing sul Chelsea, che chiede circa 20 milioni per cedere il cartellino del mediano francese. Paolo Maldini e Frederic Massara, forti del sì del giocatore al trasferimento, proveranno a ottenere un piccolo sconto su questo prezzo e a chiudere la trattativa.

Bakayoko sarebbe un buon tassello per il centrocampo di Pioli. Abbiamo già visto nella sua precedente esperienza rossonera le sue qualità in fase difensiva. Sa essere quasi insuperabile nelle sue giornate migliori, un vero muro davanti alla difesa. Da limare qualche comportamento sopra le righe, ma con un esempio come Zlatan Ibrahimovic in spogliatoio Timù dovrebbe migliorare sotto questo aspetto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Pioli: “Non vedo il Milan senza Donnarumma. Ibra deve restare”