Intrigo Ibrahimovic | 24 ore per firmare il rinnovo

Ancora un mistero il possibile rinnovo contrattuale di Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese del Milan non ha ancora firmato.

Ibrahimovic rinnova Milan
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Quella che doveva essere solo una formalità si è trasformata in un vero e proprio intrigo. Zlatan Ibrahimovic non ha ancora firmato il suo contratto con il Milan, mentre si avvicina il giorno del raduno.

Lunedì, ovvero domattina, i rossoneri partiranno con la preparazione precampionato. Una sorta di deadline che difficilmente Ibra rispetterà. Niente di definitivo, visto che c’è ancora tempo materiale per il rinnovo. Ma il Milan interpreta il ritardo come un segnale negativo.

Come scrive oggi la Gazzetta dello Sport, Ibrahimovic ieri era in Svezia. La sua giornata si è svolta in totale relax, tra un pranzo fusion e una partitella a padel. Nessun contatto con il Milan, né passi avanti per la firma sul contratto.

L’offerta del Milan è ormai vicina alle richieste di Ibra e del suo agente Mino Raiola: 6 milioni netti a stagione, ma ballano alcuni bonus che non convincono l’attaccante, il quale pretende di ottenere un emolumento fisso da circa 7 milioni.

Una distanza di vedute sempre più sottile, ma che rallenta ancora la firma. Come detto, c’è ancora tempo ma presentarsi domani a Milanello senza il rinnovo di Ibrahimovic in tasca rappresenterebbe un segnale poco confortante. Inevitabile dunque per i dirigenti cominciare a guardarsi attorno, visto che la stagione 2020-2021 è alle porte ed i preliminari di Europa League non aspettano i capricci dello svedese.

LEGGI ANCHE -> BAKAYOKO SEMPRE PIU’ VICINO AL MILAN