Kobe Bryant, il compleanno e il ricordo del Milan: “Ci manchi”

Oggi la leggenda del basket e dei Los Angeles Lakers, Kobe Bryant, avrebbe spento quarantadue candeline. Il ricordo del Milan

kobe bryant milanello
Kobe Bryant (foto AC Milan)

Oggi, 23 agosto, Kobe Bryant avrebbe compiuto 42 anni. Purtroppo la leggenda del basket e dei Los Angeles Lakers non potrà spegnere le candeline. Lo scorso 26 gennaio il numero 24, assieme alla figlia Gianna e ad altre 7 persone, ha perso la vita nello schianto del suo elicottero dalle parti di Los Angeles.

Dopo aver vissuto parte dell’infanzia in Italia, era rimasto legatissimo al Bel Paese e ai colori della sua squadra del cuore: il Milan.
Più volte si è recato a Milanello per salutare e assistere agli allenamenti della squadra. Egli stesso ha sempre detto: “Ho sempre tifato per il Milan. Se mi tagliassero il braccio sinistro sanguinerei rossonero. Da quello destro, invece, uscirebbe il gialloviola dei Lakers”.

Per l’occasione, il Milan gli ha dedicato questo messaggio su Twitter: “Quel magico 24 oggi sarebbe diventato un 42. Ci manchi, Kobe”.

RUI COSTA: “RIVEDREMO IL MILAN IN CHAMPIONS, MALDINI CI TIENE”