Milanello, tamponi per i giocatori: sei assenti, il motivo

Milan raduno 2020 2021
Centro Sportivo Milanello (foto ACMilan.com)

Oggi a Milanello primo giorno di raduno per la squadra di Stefano Pioli. In mattinata i giocatori si sono presentati per sottoporsi ai tamponi necessari per verificare se qualcuno abbia contratto il Covid-19.

Una volta effettuato il test, sono tornati a casa in attesa dei risultati. Sarà quella di domani la giornata nella quale riprenderanno effettivamente gli allenamenti agli ordini del mister.

Poco fa Sky Sport ha riportato che oggi a Milanello mancavano sei giocatori, che rientrando dall’estero avevano già sostenuto la prova del tampone e dunque non avevano bisogno di rifarla. Si tratta di Ismael Bennacer, Franck Kessie, Samuel Castillejo, Ante Rebic, Rafael Leao e Davide Calabria.

Presso il centro sportivo del Milan c’erano anche Paolo Maldini, Ivan Gazidis e Frederic Massara, a loro volta sottoposti a tampone come Pioli e lo staff tecnico. Non c’era Zlatan Ibrahimovic, dato che la trattativa per il rinnovo del suo contratto non è ancora conclusa positivamente.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Donnarumma-Milan, rinnovo in stand-by: la situazione