Calciomercato Milan, contratto Ibra: ecco l’ostacolo

Il mancato accordo tra il Milan e Zlatan Ibrahimovic sarebbe legato ai bonus, che non piacerebbero allo svedese. Le ultime sul suo futuro

Ibrahimovic contratto
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Come riportano i giornali in edicola stamani, continua il braccio di ferro tra il Milan e Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese quest’oggi non sarà a Milanello con il resto della squadra, è in Svezia in attesa di novità. Il club rossonero rimane ottimista per il buon esito della trattativa.

La fumata bianca potrebbe arrivare già nelle prossime ore, d’altronde la distanza tra le parti è davvero minima. I rossoneri, che hanno alzato l’offerta più di una volta, si sono portati fino a sei milioni di euro (5+1); Ibrahimovic, invece, non si sposta dalla richiesta di sette.

Il problema sarebbe legato soprattutto ai bonus, anche se facili da raggiungere, allo svedese non piacerebbero per nulla. Ma il Milan – come riporta il Corriere della Sera – li ritiene opportuni visto il periodo particolare, legato al Coronavirus, che la società sta vivendo.

Non resta che aspettare: pensare che questo tira e molla duri ancora per molto è davvero impensabile, anche perché sia Ibra che il Milan hanno davvero poche alternative.