Calciomercato Milan, colpo Chiesa: trattativa in corso, la strategia

Milan e Fiorentina starebbero lavorando sotto traccia. La priorità dei rossoneri sarebbe Milenkovic ma Federico Chiesa piace tanto a Maldini e Pioli

Chiesa al Milan
Federico Chiesa (©Getty Images)

La Gazzetta dello Sport rilancia l’ipotesi Federico Chiesa per il Milan. Il club rossonero e la Fiorentina – secondo il quotidiano – starebbero trattando a fari spenti per trovare un’intesa. Non è un segreto che il Diavolo vorrebbe soprattutto Milenkovic, con la società pronta a stanziare un extra-budget per finanziare il colpo in difesa: serve un centrale per completare il reparto ma Chiesa è un pallino di Pioli e Maldini.

Le parti, come detto, stanno lavorando per trovare la giusta quadra e per non far esplodere il caso Rebic. Sembra tutto incastrato, con Ramadani regista dell’operazione. La soluzione più giusta sembra quella dell’approdo di Chiesa al Milan. Il contratto scade nel 2022 e ad oggi non c’è intesa sl rinnovo.

Inter e Juventus – scrive la Gazzetta – si sono defilate e l’alta richiesta di Commisso (60 milioni di euro) sta scendendo verso un prezzo sempre più ragionevole (40 milioni).

L’affare resta complicato anche perché la priorità del Milan sarebbe Milenkovic e la Fiorentina farebbe tanta fatica a vendere entrambi i giocatori. L’arrivo di Rocco Commisso a Firenze potrebbe certamente indirizzare le trattative, in un verso o nell’altro.

Per il Milan sarà, ovviamente, necessaria la partenza sia di Paqueta che di Krunic.

LEGGI ANCHE: LA PROBABILE FORMAZIONE SHAMROCK-MILAN