Caldara, nuovo infortunio grave. Riscatto in dubbio?

Si ferma Mattia Caldara. Il difensore dell’Atalanta, arrivato in prestito con diritto di riscatto dal Milan, ha subito un infortunio al tendine rotuleo

Mattia Caldara infortunio
Mattia Caldara (©Getty Images)

Comincia male la stagione 2020/2021 di Mattia Caldara. Il difensore dell’Atalanta, sbarcato a Bergamo in prestito lo scorso gennaio dal Milan, come scrive  ‘gazzetta.it’, ha riportato una lesione al tendine rotuleo sinistro e dovrà sottoporsi ad intervento chirurgico.

Per lui si teme  uno stop tra i 2 e i 3 mesi. Una brutta tegola per Gasperini che mette in allarme anche il Milan. Il giocatore, infatti, è stato acquisto in prestito per 18 mesi con diritto di riscatto.