Milan, non solo Dalot: triplo affare col Manchester United

Il Milan avrebbe potuto mettere a segno un triplo colpo dal Manchester United. Ai rossoneri, oltre a Dalot, erano stati offerti altri due giocatori

Milan Manchester Dalot Smalling
Diogo Dalot (AC Milan)

Non solo Diogo Dalot. Il Milan avrebbe potuto mettere a segno un triplo colpo dal Manchester United. Nelle ultime ore di calciomercato è arrivato il giovane terzino portoghese con la formula del prestito secco. I rossoneri hanno battuto la concorrenza della Roma, mettendo a segno un’importante acquisto.

Come raccontato, solo il poco tempo a disposizione ha spinto le due società a chiudere senza un diritto di riscatto ma le parti vogliono trovare un accordo che accontenti tutti e quindi se ne parlerà ancora.

Nel frattempo Dalot sarà chiamato a battere la concorrenza di Davide Calabria, partito bene in questo inizio di stagione.

Come dicevamo, nolo solo Diogo Dalot. Dal Manchester United – riporta Calciomercato.com – sarebbero potuti arrivare anche Chris Smalling e Andreas Pereira, finiti poi rispettivamente alla Roma e alla Lazio.

Il difensore ha sempre voluto solo i giallorossi, per il centrocampista, invece, i rossoneri hanno deciso di puntare tutto su Brahim Diaz, prima scelta del duo Maldini-Massara.

LEGGI ANCHE: LE ULTIME SU REBIC