Ibrahimovic infinito: è il più anziano marcatore del derby

Record assoluto per Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante del Milan è il calciatore più longevo ad aver segnato nel derby di Milano.

Ibrahimovic marcatore derby
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Infrange un altro record assoluto Zlatan Ibrahimovic. Con la doppietta segnata ieri all’Inter, lo svedese è il marcatore più anziano nella storia del derby di Milano.

Ennesimo riconoscimento per l’infinito Ibra, che a 39 anni e 14 giorni di età diventa di fatto il calciatore più longevo ad aver segnato nei match tra Milan e Inter.

Lo svedese supera un suo connazionale: l’ex stella milanista Nils Liedholm era il detentore del suddetto primato, avendo segnato nel derby a 38 anni, 5 mesi e 18 giorni, nel lontano 1961.

Il bilancio di Ibrahimovic nei derby milanesi cresce: tra campionato e coppe l’attaccante ha disputato in totale dodici stracittadine, realizzando ben 9 reti. Di queste solo due quando indossava la maglia dell’Inter (entrambe nel 2006/2007) e sette con quella del Milan, tra cui una nella Supercoppa Italiana 2011.

Ibra si porta a cinque lunghezze da Andriy Shevchenko, il miglior marcatore nella storia del derby milanese con 14 realizzazioni. E chissà che, con questa tenuta fisica eccellente, Ibrahimovic non possa puntare anche al record dell’ucraino.

LEGGI ANCHE -> PIOLI, IL SUO MILAN DA RECORD DOPO IL LOCKDOWN