Milan-Roma, Maldini: “Donnarumma un leader. A gennaio possiamo spendere”

Prima del calcio di inizio di Milan-Roma ha parlato Paolo Maldini. Ecco le dichiarazioni del Direttore tecnico del club rossonero ai microfoni di Sky Sport

Maldini pre Milan-Roma
Paolo Maldini (©Getty Images)

Paolo Maldini parla prima di Milan-Roma. Il Direttore tecnico dei rossoneri ai microfoni di Sky Sport è tornato a parlare della positività di Hauge e Donnarumma: “Bisogna convivere con i positivi? Purtroppo sì, siamo vicini ad arrivare ad una immunità di gregge avendo avuto 15 calciatori contagiati – ammette Maldini – Ci siamo preparati per affrontare questo periodo storico. Fuga per cosa? Non può essere una fuga ma una conferma di questo momento, noi cerchiamo di essere equilibrati. Sappiamo che arriveranno momenti difficili ma siamo ambiziosi, i giovani sono bravi perché sono anche coscienti”.

Rinnovo Donnarumma – “Non considerare Gigio un punto fermo di questa squadra è assolutamente sbagliato. E’ un leader, un capitano e dovrà la società provare con tutte le forze a tenerlo”.

Interventi sul mercato – “Se abbiamo la possibilità di rinforzarci lo faremo se no rimarremo così. Abbiamo fatto le priorità, ma se può arrivare un calciatore che può farci fare il salto di qualità lo prenderemo. Nell’ultimo mercato non abbiamo speso quanto potevamo spendere”.

Crescita della squadra – “Nella prima parte della stagione abbiamo fatto gare in cui si giocava bene ma in cui abbiamo perso come contro l’Inter. Nel momento decisivo ci perdevamo un attimo… Ora grazie anche al lavoro del mister ci siamo tolti l’idea di essere inferiori rispetto agli altri”.

 

LEGGI ANCHE: LE FORMAZIONI UFFICIALI DI MILAN-ROMA