Gazzetta – Milan-Roma, pagelle: Leao decolla, Tatarusanu a vuoto

I voti assegnati dalla Gazzetta dello Sport ai calciatori di Milan e Roma. Rafael Leao ancora una volta molto positivo.

Pagelle Milan Roma
Rafael Leao (©Getty Images)

Il Milan frena la sua striscia di vittorie stagionai contro una buona Roma. L’emozionante 3-3 di ieri ha visto comunque i rossoneri giocare bene e forse meritare qualcosa di più nel risultato.

Stefano Pioli può essere soddisfatto dei suoi calciatori. Diverse prove individuali hanno raccolto l’apprezzamento generale, anche per la difficoltà dell’incontro.

Come di consueto la Gazzetta dello Sport ha pubblicato oggi i voti e le pagelle per i calciatori del Milan scesi in campo ieri sera a San Siro.

Leao e Ibra super, brutto esordio per Tatarusanu

Il migliore in campo secondo la ‘rosea’ è ancora una volta Rafael Leao. Voto 7 per il portoghese, che quando si accende fa girare la testa alla difesa della Roma. Nel suo score anche due assist al bacio per le prime due reti rossonere.

Sette in pagella anche per Alexis Saelamaekers, bravo a riportare avanti il Milan ad inizio secondo tempo, ma soprattutto utilissimo a livello tattico.

Premiati con un onorevole 6,5 diversi milanisti. Come Ibrahimovic, che segna un’altra doppietta e domina sulla palle alte. O Calabria che tiene a bada Spinazzola ed il solito Kessie, solita roccia in mezzo al campo.

Sufficiente la prova di Kjaer, Hernandez e di un Calhanoglu a mezzo servizio, visto il recente problema alla caviglia.

Non hanno convinto invece un Romagnoli arrugginito ed un Bennacer più in affanno del solito. Voto 5,5 per i due.

Infine il peggiore in campo è senza dubbio Ciprian Tatarusanu. Il portiere rumeno fa rimpiangere Donnarumma nel suo debutto, uscendo a vuoto sul gol di Dzeko e dando dimostrazione di non essere sereno tra i pali.

foto Gazzetta dello Sport

LEGGI ANCHE -> GIACOMELLI HORROR: LA MOVIOLA DI MILAN-ROMA