Milan, Ibrahimovic si supera: inizio magico

Zlatan Ibrahimovic ha iniziato la stagione con grandi numeri. L’attaccante svedese si è reso protagonista con ben sette centri

Numeri Ibra super
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Uno Zlatan Ibrahimovic mai visto. Lo svedese lo scorso 3 ottobre ha compiuto 39 anni ma l’età sembra solo un fattore irrilevante. Il Milan cresce in maniera esponenziale grazie allo svedese: da quando è arrivato, lo scorso gennaio, si viaggia ad un media scudetto e non è un caso se i rossoneri hanno raccolto ben 22 risultati utili consecutivi e se si trovano in testa alla classifica di Serie A.

I giovani migliorano e sono sempre più sicuri di se vicino al totem Zlatan Ibrahimovic, che ha iniziato la stagione mettendo a segno ben 7 reti in 5 partite (i match saltati per via del coronavirus, che non lo ha scalfito minimamente, sono stati quattro).

Contro lo Sparta Praga ci sarà, Ibra ha deciso così, vuole incrementare il suo bottino di gol per rendere la sua partenza ancora più grande. Come riporta La Gazzetta dello Sport, per il capocannoniere della Serie A, con tre doppiette in tre partite, è il miglior inizio di sempre. Con i suoi numeri ha eguagliato la partenza con il Psg del 2013-2014.

LEGGI ANCHE: PROMOZIONE PER ANTONIO DONNARUMMA