Classifica marcatori post-lockdown: Ibra secondo dietro Ronaldo

Il dato dimostra come Ibrahimovic sia uno dei giocatori più in forma dopo la fine della quarantena forzata lo scorso giugno.

Ibrahimovic marcatori
Ibrahimovic – Udinese-Milan (Getty Images)

Ormai per valutare le prestazioni ed i risultati del mondo del calcio si fa una distinguo netta: prima e dopo il lockdown dovuto all’epidemia di Coronavirus.

In tal senso, c’è da valutare la classifica dei marcatori in Serie A post quarantena, ovvero da quando a giugno scorso il campionato è ripreso regolarmente.

Numeri che premiano Zlatan Ibrahimovic. Il bomber e leader del Milan è uno dei calciatori più prolifici da quando il nostro calcio ha riaperto i battenti

14 reti totali per Ibra da giugno ad oggi, divise tra le sette segnate nel finale della stagione 2019-2020 e le altrettante in questo inizio di campionato.

Lo svedese del Milan è secondo in questa speciale classifica, alle spalle solo dell’incredibile Cristiano Ronaldo. Con la doppietta di ieri allo Spezia salgono a 15 i gol post-lockdown del portoghese con la maglia della Juventus.

LEGGI ANCHE -> MILAN, OFFERTO IL DIFENSORE A COSTO ZERO