Scienziati americani studiano Ibrahimovic: “Non è umano”

Alcuni scienziati dell’università di Pittsburgh hanno dichiarato il recupero e la tenuta fisica di Ibrahimovic davvero incredibile.

Ibrahimovic sovrumano
Ibrahimovic – Udinese-Milan (Getty Images)

Che Zlatan Ibrahimovic fosse un calciatore sopra la media lo si sapeva da anni. Ma ora arriva anche una conferma di tipo scientifico.

Come riportato dal Corriere della Sera, alcuni scienziati dell’università di Pittsburgh, negli Stati Uniti, avrebbero studiato la condizione e la tenuta fisica del 39enne attaccante del Milan.

Il rapporto rende conto del recupero di Ibra dopo il grave infortunio al legamento crociato del ginocchio, subito nel 2017 quando indossava la maglia del Manchester United.

Un danno a dir poco consistente che aveva addirittura messo la carriera di Ibrahimovic a rischio. Invece il bomber rossonero ha recuperato a tempo di record, tornando a pieno regime con le maglie di Galaxy e Milan, mantenendo ritmi da ventenne.

Un exploit sovrumano secondo gli studiosi americani: “Il suo ginocchio è semplicemente irrealistico per un calciatore che ha giocato ad alto livello per 20 anni. Non abbiamo mai visto niente del genere”.

Le articolazioni di Ibra diventano così materia di studio per la scienza. La conferma che si tratta di un calciatore straordinario, in tutti i sensi.

LEGGI ANCHE -> JURIC CANDIDA IL MILAN PER IL TITOLO