Baresi: “Pronto ad aiutare il Milan. Donnarumma punto di riferimento”

L’intervista di Milan TV a Franco Baresi, lo storico capitano divenuto da qualche settimana vice-presidente rossonero.

Franco Baresi intervista
Franco Baresi (foto AC Milan)

Da storico capitano a vice-presidente. Franco Baresi è legato a vita al Milan ed ai colori rossoneri.

Oggi la redazione di Milan TV ha intervistato l’indimenticato numero 6 milanista, parlando della sua nomina fino alla squadra di Pioli di oggi.

Si parte proprio dall’ultima investitura ufficiale: “Voglio ringraziare la società per la stima, anche i tifosi per il loro striscione nei miei riguardi. Vedere la bandiera con il mio numero 6 è un orgoglio enorme. Il mio ruolo? Conosco le dinamiche societarie, darò una mano per la crescita del club”.

Qualcuno lo vorrebbe come sindaco di Milano: “Mi è venuto da sorridere, non so da dove sia uscita. Chi mi conosce sa che non è roba per me. Amo Milano, è la mia città e spero che cresca sempre di più”.

Lo stadio di Inter e Milan: “Una cosa importante e utile, per i due club e per la città. Porterà introiti importanti”.

Sul Milan di oggi: “C’è convinzione di poter arrivare in alto, dopo il lockdown la squadra ha acquisito equilibrio e continuità di risultati. I giocatori vogliono stupire, si vogliono togliere grandi soddisfazioni”.

Sui giovani rossoneri: “Donnarumma ha già grande esperienza e personalità. E’ uno dei migliori portieri al mondo, sarà un punto di riferimento per il Milan. Tonali ha tanta qualità, lo ha dimostrato negli scorsi campionati. Serve pazienza, è giovane, saprà imporsi. Mi piace Calabria, ha vissuto alti e bassi ma ora ha ottenuto fiducia ed equilibrio, sta facendo benissimo”.

I meriti di mister Pioli: “E’ bravo a livello umano e tatticamente ha trovato il sistema giusto. Lo vedo sempre sereno, il suo percorso di crescita va verso l’alto”.

LEGGI ANCHE -> BOSNIA-ITALIA, PROBABILI FORMAZIONI