Golden Boy 2020, trionfa Haaland. Tonali migliore tra gli italiani

I risultati delle votazioni per il premio Golden Boy 2020, assegnato al calciatore giovane più importante d’Europa.

Tonali golden boy
Sandro Tonali (©Getty Images)

E’ stato assegnato anche quest’anno il premio Golden Boy, riconoscimento ideato dal quotidiano sportivo Tuttosport in onore del miglior giovane talento calcistico d’Europa.

L’edizione 2020 è stravinta dal centravanti norvegese Erling Haaland, in testa alla speciale classifica dei migliori Under-21 del continente. Sono ben 302 i punti conquistati dall’attaccante del Borussia Dortmund.

Al secondo posto il talento Ansu Fati, giovane stella del Barcellona, che tra l’altro ha ottenuto un vero e proprio plebiscito di voti sul web. Non a caso il classe 2002 si è aggiudicato il premio collaterale Web Golden Boy.

Leggi anche > Raiola su Ibrahimovic: “Con lui è un altro Milan”

Riconoscimento anche per il rossonero Sandro Tonali. Il giovane centrocampista del Milan ha ottenuto il dodicesimo posto nella classifica generale, diventando così il talento italiano più votato.

E’ lui l’Italian Golden Boy 2020, premio che resta ancora una volta in casa Milan. Infatti nell’edizione dello scorso anno era stato Gianluigi Donnarumma ad ottenere tale onorificenza, mentre nel 2018 il premio era finito nelle mani di Patrick Cutrone, ex milanista oggi alla Fiorentina.