Napoli-Milan, Bonera: “Domani valutiamo Ibra. Scudetto? Troppo presto”

Le parole di Daniele Bonera al termine di Napoli-Milan, gara che ha visto la vittoria dei rossoneri per 3-1 al San Paolo.

Bonera Napoli Milan
Daniele Bonera (foto AC Milan)

Daniele Bonera al termine di Napoli-Milan ha parlato ai microfoni di Sky Sport.

Queste le prime dichiarazioni post-partita dal San Paolo. Si parla subito dell’infortunio di Ibrahimovic“Non abbiamo indicazioni, vediamo domani. Difficile vederlo uscire ma vedremo”.

Leggi anche > Le pagelle di Napoli-Milan

Sulla lotta scudetto: «Siamo solo all’ottava, mi sembra prematuro. Pioli l’ho sentito prima negli spogliatoi, ha fatto i complimenti a tutti».

Sul cammino del Milan: «Abbiamo una grande rosa a disposizione, il cammino parte da lontano, consapevoli di essere in alto e vogliamo restarci il più possibile».

Sulle rivali in campionato: «Non sottovalutiamo nessuno, il Napoli ad esempio è una grande squadra. Ci sono troppe partite ancora davanti. Ci sono squadre che hanno investito e sono costruite con l’idea di vincere. Noi non siamo costruiti per vincere subito, ma il nostro percorso ci permettere di crescere piano piano, è un vantaggio».

Sulle qualità dei singoli: «Siamo migliorati molto, la preparazione alle partite è con massima attenzione. I miglioramenti ci fanno guardare al futuro con ambizione. Valutiamo partita dopo partita».

Sulla sofferenza nel finale: «Sicuramente ci ragioneremo, una grande squadra deve gestire meglio le situazioni. Le partite si possono vincere o pareggiare anche in 10. Ma dobbiamo migliorare questo aspetto».

La consapevolezza dello spogliatoio: «Il valore della maglia che portiamo ci dice di dover giocare per vincere, aumentare le intenzioni. Il campionato però è infinito».