Modric, sì alla Serie A: “Mi piace il calcio italiano”

Luka Modric, accostato in passato anche al Milan, non esclude la possibilità di giocare in futuro in Serie A. Ecco le sue parole

Luka Modric in Serie A
Luka Modric (©Getty Images)

Luka Modric è tra i calciatori con un contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Il fuoriclasse croato, nonostante l’età – lo scorso 9 settembre ha compiuto 35 anni – continua ad avere tanto mercato e la Serie A può essere una meta raggiungibile.

Il classe 1985 in passato è stato accostato a Inter e Milan. Il suo sbarco in rossonero – quando Boban lavorava al fianco di Maldini – sembrava davvero imminente. Ora l’idea di aggiungere qualità ed esperienza ad un centrocampo già forte come quello a disposizione di Pioli potrebbe tornare di moda se si dovesse approdare in Champions League.

Leggi anche:

Modric tifoso rossonero

Nel frattempo, Modric, intervenendo ai microfoni di Sky Sport, non ha escluso la possibilità di giocare in Italia prossimamente: “Vedremo quello che succederà. Ora sono al Real Madrid, ho ancora un anno di contratto e sono contento di essere qui.

Certamente mi piace il calcio italiano, sono cresciuto guardandolo e mi piace tanto. Adesso sono contento a Madrid, ma nel calcio come nella vita non si sa mai cosa possa accadere in futuro”.

Non è un segreto che da bambino, Modric facesse il tifo per il Milan e la simpatia per i colori rossoneri è ovviamente rimasta e se dovesse fare una chiamata all’idolo d’infanzia Boban, il consiglio sarebbe scontato.